DOPOSCUOLA SPECILIAZZATO PER RAGAZZI DSA E BES

I dati normativi della Concensus Conference del 2010 affermano un numero crescente di bambini che presentano uno sviluppo specifico dell’apprendimento.

Gli acronimi DSA e BES è stati introdotti per spiegare che la difficoltà di questi bambini non è invalidante o globale, ma specifica in un ambito che può essere potenziata e migliorata attraverso strumenti compensativi e misure dispensative.

La metodologia più efficace per i DSA e per i BES si basa sulla personalizzazione della didattica e sull’individuazione di uno stile di apprendimento adeguato.

Gli strumenti utilizzati nel nostro DOPOSCUOLA SPECIALIZZATO sono:

  • Scheda, mappe e formulari
  • Software didattici per la scrittura e la lettura
  • Software metodologici “GECO” del gruppo Anastasis, mirato al metodo di studio personalizzato
  • Sintesi vocale
  • Quaderni operativi mirati allo sviluppo dell’autostima e della consapevolezza delle proprie potenzialità
  • Apprendimento mediato attraverso l’esperienza
  • Sviluppo dell’attenzione e concentrazione

Al fine di garantire la qualità del nostro servizio e per assicurarci che ogni bambino sia adeguatamente seguito nel suo percorso formativo, ogni operatore potrà seguire un massimo di tre bambini (avendo la premura di formare gruppi omogenei).

Grazie all’esperienza maturata dai nostri operatori nell’ambito del doposcuola, proponiamo alle famiglie incontri di un’ora e mezza, superata quest’ora e mezza infatti si è visto che il bambino ha un calo fisiologico dell’attenzione e quindi non risulta fruttuoso continuare l’incontro.

Di seguito sono riportati i prezzi del DOPOSCUOLA, ovviamente se si concordano più incontri settimanali sono previsti degli sconti:

Per lo sviluppo e il miglioramento delle funzioni esecutive, il nostro Istituto propone alle famiglie un laboratorio per il POTENZIAMENTO: durante questi incontri i ragazzi, non solo svolgeranno i compiti secondo le direttive indicate prima, ma lavoreranno sulle singole carenze per rafforzare le loro capacità cognitive. Per questo laboratorio è consigliabile intraprendere un percorso didattico individuale mirato soprattutto all’esperienza  soggettiva.

Per raggiungere questi obiettivi i nostri collaboratori utilizzano da anni e con successo la metodologia FEURSTEIN che ha valenza anche per le disabilità cognitive; il METODO FEURSTEIN si basa sull’apprendimento mediato dall’esperienza concreta e permette il potenziamento delle seguenti funzioni esecutive:

  • Organizzazione spazio-temporale
  • Attenzione divisa su tre canali di esecuzione
  • Capacità di concentrazione e inibizione
  • Comprensione di concetti astratti o “assurdi”

 

Ogni singolo successo del ragazzo deve essere valorizzato perché rappresenta un grande passo verso il processo di autonomia.

L’obiettivo del doposcuola specializzato e del potenziamento è proprio quello di rendere il ragazzo autonomo e consapevole delle proprie abilità, basandosi esclusivamente sul suo stile di apprendimento.

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI CHIAMA LO 06 92956088 dalle 9,30 alle 19,30 O INVIA UN EMAIL A presidente@aiponlus.org

Comments are closed.